La casa de Bernarda Alba in scena a Caprarola

21 Mar

 

L’opera, considerata la prova più matura e compiuta di Federico García Lorca, sarà portata in scena presso il Teatro delle Scuderie Farnese il 7 e 8 Dicembre dalla Compagnia Teatrale Li Focò di Caprarola che si cimentano, per la prima volta, in un’opera drammatica.

La storia narra di Bernarda, (interpretata da Benedetta Bruzziches), una madre tirannica che dopo la morte del marito rinchiude in casa se stessa e le proprie figlie (Elena Carones, Alessia Ferretti, Alessandra Bruziches, Barbara Saccà, Barbara Mastrogiovanni); condannandole ad un lutto rigoroso, asfissiante e folle. La donna impiega tutte le sue forze nel vano tentativo di reprimere in loro ogni impulso, con la sua smania ossessiva di castigarle e di mantenerle tutte sotto il suo vigile controllo, impedendo loro di amare e quindi di vivere.

Una commedia tutta al femminile, 16 le donne in scena. La presenza degli uomini si avverte solo nell’aria colma delle pulsioni represse delle 5 ragazze, resa ancor più opprimente dall’afosa estate Andalusa, ma nessuno di loro entra mai in scena.

García Lorca riesce a raffigurare l’universo femminile con una profondità ed un’accuratezza senza eguali. Nel corso del dramma va delineandosi in modo netto la psicologia delle donne, a tratti insopportabili ed incattivite dall’invidia, a tratti commoventi nella loro incessante quanto vana ricerca della felicità.

E’ un dramma intenso e toccante dalle atmosfere cupe e pervaso da un senso di oppressione. Il poeta non riuscirà a vedere mai in scena la sua opera. Garcìa Lorca terminò La casa di Bernarda Alba nel giugno 1936. Due mesi più tardi venne ucciso dai Falangisti. L’opera è una metafora di quello che Lorca percepiva sarebbe diventata la Spagna Franchista di lì a poco.

L’autore parlerà di un documentario fotografico: “ho soppresso molte cose in questa tragedia, molte canzoni facili, voglio che il lavoro possegga severità e semplicità”. Allo stesso modo il regista, Ottavio Sabatucci,  ha voluto portarlo in scena, con uno spazio scenico severo ed essenziale. Anche la trasposizione è rimasta fedele al libro. Nulla è stato cambiato poiché con un testo di tale grandezza non si può fare altro che lasciare in primo piano la potenza e la bellezza della poesia.

(Tratto da http://www.nuovoviterbooggi.it/cronaca-provinciale/farnese/10267-teatro-la-casa-di-bernarda-alba-in-scena-a-caprarola.html )

Michela Borrelli

5 Risposte to “La casa de Bernarda Alba in scena a Caprarola”

  1. michelaborrelli 24 maggio 2012 a 18:59 #

    La tesi è stata discussa il 10 maggio; ho presentato l’elaborato scritto, nonchè il presente blog, citando proprio l’articolo in cui avevo inserito la sua messa in scena di Caprarola, data la vicinanza con Viterbo e la mia Università degli Studi della Tuscia. Comunque la discussione è andata più che bene; la ringrazio per l’interesse. Mi dispiace di non essere potuta venire alle rappresentazioni che avete replicato il 13 e il 19, ma avevo altri impegni purtroppo. Mi sarebbe tanto piaciuto assistervi.

  2. 0ttavio Sabatucci 24 maggio 2012 a 16:20 #

    La tesi?

  3. michelaborrelli 19 aprile 2012 a 15:09 #

    Grazie per questa preziosa informazione!! Sicuramente ci verrò. Vedo, dalla locandina, che tu sei colui che ha curato la regia. Come avrai notato, questo blog tratta principalmente “LA CASA DE BERNARDA ALBA”, oggetto della mia tesi di Laurea Triennale, che discuterò a maggio. Mi fa piacere di essere entrata in contatto con uno dei registi che hanno messo in scena quest’incredibile opera di LorcaChe ne pensi del blog?

  4. 0ttavio Sabatucci 19 aprile 2012 a 14:43 #

    Presso il teatro delle scuderie Farnese , quest’ opera verrà replicata, a grande richiesta , il 13 e il 19 maggio alle ore 21,30

  5. Emma Miliani 11 aprile 2012 a 16:50 #

    ¿Cuándo fue este evento? debía agregar un comentario Saludos

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: